Cerca
Close this search box.

Agens, si è svolto a Roma il seminario della Commissione Garanzia Sciopero. Loffredi: “Momenti utili di condivisione tra istituzioni, aziende e strutture associative”

Roma, 9 aprile 2024 – All’Università “La Sapienza” di Roma, si è svolto il seminario promosso dalla Commissione di Garanzia Sciopero in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Giuridiche, al quale Agens ha preso parte. L’evento, diviso in due tavole rotonde, ha visto come ospiti personalità del mondo della Pubblica Amministrazione e dell’informazione e ha affrontato il tema dello sciopero nei servizi pubblici essenziali e il ruolo che la comunicazione ha per una corretta informazione dei cittadini.

Questi sono momenti utili di condivisione tra istituzioni, aziende e strutture associative. Un dialogo fondamentale per capire innanzitutto com’è possibile innovare senza necessariamente modificare le norme, afferma Massimiliano Loffredi – Responsabile delle Relazioni Industriali FSI, nonché membro del Consiglio Generale di Agens – è importante, spiega, “condividere prassi che non sempre sono chiaramente comprese, ma che possono essere prese non solo da spunto ma anche efficaci nell’agevolare ulteriormente la comunicazione.

Anche il DG di Agens Fabrizio Molina ha preso parte al tavolo organizzato dalla CGS, il quale ha asserito che “dovremmo avere l’ambizione di realizzare una civilizzazione del conflitto, in cui ognuno dovrebbe investire tutto quello che ha sulla responsabilità, sull’etica pubblica. Nel settore dei trasporti i partner sono tre: le aziende, i lavoratori, i cittadini e le cittadine. Proprio per questo – prosegue Molina – il diritto allo sciopero non deve essere affievolito, ma occorre avere e dare certezza agli utenti circa l’effettività dello sciopero e non trovarsi di fronte a danni incalcolabili sulle persone, causati dall’effetto annuncio scaturito spesso da chi rappresenta pochissimi lavoratori.”