Cerca
Close this search box.

Agens, diagnosi energetica del TPL: si è concluso ieri il workshop organizzato in collaborazione con ENEA

La diagnosi energetica per il TPL” è il tema del Workshop tenutosi ieri 24 Ottobre 2023. L’evento organizzato da AGENS in collaborazione con ENEA è stato una occasione per illustrare alle Aziende del Trasporto Pubblico gli aggiornamenti normativi della diagnosi energetica, il nuovo portale Audit102 e gli strumenti di ausilio che ENEA pone a disposizione delle imprese obbligate.

 

La giornata è stata proficua per evidenziare le novità in vista della scadenza prossima di dicembre 2023 ma anche per rimarcare i vantaggi che le aziende di trasporto possono cogliere nell’espletamento della diagnosi energetica anche senza che ricorrano gli obblighi di legge”, ha riferito l’ing. Antonino Genovese del Centro Studi AGENS.

 

Marcello Salvio del Dipartimento di Efficienza Energetica di ENEA ha rimarcato che “La diagnosi energetica costituisce il principale strumento di analisi energetica a disposizione dell’impresa e solo attraverso l’audit si può capire come l’azienda consuma energia e dove bisogna intervenire per migliorarne l’utilizzo”.

 

Tra le novità illustrate, oltre gli aggiornamenti della piattaforma di inserimento delle diagnosi energetiche, l’obbligo per le aziende energivore di realizzazione di almeno un intervento previsto nella diagnosi e la presentazione del tool di energy management che permette sia di realizzare analisi tecnico-economiche di possibili interventi di efficientamento energetico che storicizzare gli interventi effettuati ed i risultati conseguiti.

 

In chiusura, Genovese ha posto all’attenzione dei partecipanti come il cambio di profilo dei consumi elettrici che la decarbonizzazione energetica sta spingendo richiederà una estensione della legislazione sulle aziende energivore anche a quelle dei servizi di trasporto.